top of page
casi-psicologia.jpg

Casi studio

Justice is Ready for Consciousness. Lawyers with Vertical Lives. Are We Really Ready?- Personal Physical Mental and Spiritual Coherent Experience

03 December 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Abstract

Modern specialists discuss and promote the interconnection and innovation in the digitalization of justice. The digitalization of justice has been an ongoing process for many years. Digital technologies will continue to advance with great speed and acceleration, as we have already seen. "Robot Justice", "smart, online court systems", "under the 14th fiveyear plan, Chinese courts will upgrade to the fourth generation of smart court by 2025"- “recent technological advances in artificial intelligence (AI)”, “internet of things (IOT)”, “big data, block chain, data analytics” etc - how many times we've heard these words last years. Emerging technologies are reshaping the face of justice and legal work. At the same time, we have to understand what’s the right thing to do?. "..I don’t know whether we’re ready yet to really see things the way they are.

1639412857631.jpg

Dr.PhD O.N.Kuyan

1639412857631_edited.jpg

For instance, it would be a disaster if we had to get vaccinated every year,”- Federico Faggin says. Could we see the way of justice? In this paper we speak and promote for the discussion: justice as interconnection and innovation, seeing justice as consciousness and consciousness as quantum field. Drawing on personal academic experience and legal practice we conclude that not only digital technologies, not only microelectronics, but the use of quantum mechanics to know ourselves and come into contact with our deepest self, a personal physical mental and spiritual coherent experience: what is at the bottom of justice-reality. If you are intrigued on the mathematical theory based on consciousness being primary aspect of nature, we are for you here.

 

Keywords: Faggin, robot justice, digital technologies, lawyer/judge, consciousness, justice, Diaphany consciousness, quantum field, science of qualia, science of consciousness, dharma, legal consciousness quantum physics

series-Elementary-Particles-subject-forms-nuclear-physics.jpg

New Article

of

Prof. O.N. Kuyan

Mindfulness, Quantum Physics and "well-being is a two-way street"

29 November 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Abstract

The Law Gazzette article “Well-being is a two-way street, judge tells ‘wildly optimistic’” touches, inter alia, two important issues: well-being and golden rule. While quasi all people have heard about the well-being and the golden rule, only some people have met it in their lifes. The well-being and the golden rule are the desirable things for lawyers/judges, for everybody. But do you often see case parties or clients who take care of judge/lawyer’s well-being? It’s another side of the golden rule. Et sic, judges/lawyers have to take care of their well-being. And how to remain thankful, polite and kind judge/lawyer? Lawyers operate and work within the context of complex human situations – predominantly situations of conflict and stress – and attempt to apply a body of external laws, rules and practices to resolve those situations and conflicts. This is within a framework of time, financial, epidemic and other external pressures. What could we advise to judges/lawyers? How could we apply the golden rule here? We put forward the idea on the evolution towards Judges/Lawyers Wellbeing and Justice through Mindfulness.

Keywords: well-being, golden rule, judge, lawyer, the mind–body problem, spirituality, evolution, mindfulness-based interventions, attention, intention, non judgmental way, Mediterranean lifestyle, quantum physics

After COP26 Towards High Values.
We don’t Need To Change The World. Lawyers Step In.
10 Years after Lautsi v. Italy

27 November 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Abstract

The message from the Dasgupta Review on the Economics of Biodiversity is recent, loud and clear: we must fix our relationship with the natural world or destroy human prosperity, well-being and our future.The COP 26 UN Climate Change Conference, hosted by the UK in partnership with Italy, was taking place from 31 October to 12 November 2021 in the Scottish Event Campus (SEC) in Glasgow, UK. Lawyers step in. There's lots of dimensions to start this sort of discussion, and lawyers are as good as any: everything in the universe has both particle and wave nature, at the same time. All is waves, everything in the universe has wave nature. Of course, everything in the universe also has particle nature. Lawyers call for the progress of implementation of the UN Guiding Principles on Business and Human Rights (UNGPs).

017.jpg

New Publication

coraggio.jpg

Dr.Phd.PhD Olga Nickole Kuyan

Lawyers call for the collaboration to evidence a growing momentum around climate action, to win in resolving the rules around carbon markets etc and to assuage vulnerable countries’ concerns about long-promised climate financing from rich nations etc, in total to change the reality. Lawyers call on to attend to our own personal development, to raise our level of consciousness. Lawyers forward the Golden Hours Idea, discussing the consequences of Lautsi v. Italy case and its importance for the current world situation.

Keywords: Economics of Biodiversity, Guiding Principles on Business and Human Rights, COP26, crisis, judge, lawyer, politician, mystic, Know thyself, change, development, complexity, Thinking Hat, golden hour, meditation, physical training, Lautsi case, Christianity, Mediterranean Lifestyle, mimetic theory, Integral ecology

macchina da scrivere

New

Article

To Take Law Seriously. Via quantum physics, mechanics. We Vote for Mindful Lawyers/Judges, becoming Political Actors.
For Development, Unity of Diversity, Inclusion, Sustainability.

27 November 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Abstract

This year we celebrate Lautsi case, pronounced 10 years ago. Today we go forward. We 
are living in che changing times. All and everything are developing, thought, conscience, 
awareness, including. We proceed from a deep unifying effect between the peoples from 
various countries, the Crucifix case has produced. The Lautsi case bears witness that 
people unity needs high values and the Christianity remains at the heart. We call for 
sharing the goal of demystifying the discipline of law. We share the opinion that freedom of
thought, conscience and religion should be understood in terms of individual human rights,
not minority rights and we are sure, this freedom should include as spirituality so 
mindfulness. A vision that leads us to explore, in an amazing perspective, fundamental 
questions still unresolved, from the setting up of law to that of politicians/judges/lawyers 
themselves. This paper shows how creative models based on the laws and precedents 
can fully implement the law of cause and effect in manner of quantum theory.

 

Keywords: Lautsi case, change, justice, freedom of thought, conscience and religion, ECtHR; spirituality, mindfulness, politics, judiciary, lawyering, quantum physics, mechanics

Finding Ways to Be Lawyers in Today's World, Calling to Have the Courage to Make Changes. Mindfulness Matters: Thought, Attention, Awakening

22 November 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Abstract

Legal style of life is to remain in constant flux. Legal professionals are finding ways to be lawyers in today's world. The leading legal experts examine the results of COP26, discussing the advancements and setbacks in COP26 from the perspective of their disciplines, research agendas, and regions. Lawyers will be ''more in demand than ever'', says Sir Geoffrey Vos, November 4, 2021. The central premise of the paper is that the twenty-first century presents new challenges to the judiciary/lawyers: human cloning, computer data mining, computer-generated judicial profiles, smart, online courts systems etc on one side, and the era of globalization, digitalisation of society, terror, ecology catastrophe, human rights protection crisis, poverty, new diseases (Covid-19 etc) on another side, are obvious examples.

692200__82458.1594200085.jpg
DSCF0308.jpg

New Article

 Dr.Phd.PhD
Olga Nickole Kuyan 

Scholars`pragmatism, with its emphasis on "what works," might fill the legal void when new challenges arise. But precisely what are the general solutions available to the lawmaker, lawyers and the judiciary? Could we offer the receipt, suitable for any nation, any state? We forward these questions for discussion, attracting the readers's attention to the role of Mindfulness, Discretion, Creativity, Thought, Attention, Awakening in a legal job. Calling to have the courage to make changes, the paper is seeking the answers in quantum physics/mechanics.

Keywords: judge, lawyer, crisis, energy, wave, quantum theory, granularity, probability, observations, complexity, thought, attention, awakening

piattaforma di legno
223ae7d9-24c6-4fe3-b758-2b60f4347e58.jpg

Avvocato Salvatore Lauricella

03 novembre 2021

Conferenza sui cambiamenti climatici di Glasgow - ottobre-novembre 2021. Youth4Climate. 

Lo Studio Legale Lauricella parla alla COP26 di Glasgow.
"È così importante che le nostre voci siano ascoltate, -" diciamo.

I valori sociali in Europa.  Proteggere la libertà di pensiero, coscienza, religione, creare cosa?: Giustizia, Sophia, Phronesis 

14 luglio 2021

Dr. PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Astratto

La catastrofe multidimensionale dei diritti umani 2020-2021 è l'input per questo scritto. Lo vediamo come il culmine delle discussioni sulla regolamentazione dei valori sociali, il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e religione in Europa (art 9 CEDU) nel suo senso più ampio. Ci chiediamo: cosa sono il pensiero, la coscienza, la religione in Europa? L'articolo mira a rivelare come i diversi Stati vincolati dalla CEDU (Italia, Francia, Russia) stiano ridefinendo il loro rapporto con il pensiero, la coscienza e la religione, sfidando il cambiamento di mentalità, aumentando l'attivismo religioso nella sfera pubblica, associato alla diffusione di nuove movimenti religiosi e Islam; come questo processo mobiliti una complessa schiera di attori ufficiali spesso non correlati, ma anche uomini consapevoli che vogliono essere riconosciuti dall'opinione pubblica desiderosa di frenare quelle che vengono percepite come espressioni di pensiero, coscienza, religione "straniere" o "estremiste"; da politici che navigano tra correttezza politica e populismo, da magistrature nazionali ed esterne come la Corte EDU; come questo processo stia progressivamente producendo un nuovo e comune paradigma del rapporto tra Stati, sfera pubblica e pensiero, coscienza e religione. Scrutiamo (ri)costruzione e formattazione del pensiero, della coscienza e della religione in Occidente attraverso i tribunali, dando la rinascita al caso Lautsi. Intendiamo scoprire quale dottrina\idea è stata sviluppata dalla Corte in Europa. Che ne sarà del processo decisionale giudiziario in Francia e in Europa? Come superare la crisi? Stiamo cercando un nuovo strumento. Entriamo in Mindful Politica / Magistratura, Dharma e Magistratura / Politica. Usiamo il concetto di pensiero complesso e la teoria quantistica, il sofismo, la teologia, i pensieri orientali e antichi come enigmi.

chi siamo nickole.jpg

Prof. Olga Nickole Kuyan

Visualizza la pubblicazione

Ci riferiamo a Lady Justice-Prudentia-Sophia e Phronesis. Ci riferiamo alla decolonialità per reimparare il patrimonio di pensieri che è stato messo da parte, sepolto, screditato dalle forze della modernità: il segretario generale dell'ONU Dag Hammarskjold, Vl Solovjev, Ivan Ilyin. Usiamo anche dati nuovi, come O'Murchu Diarmuid, Fare teologia in modo evolutivo (2021), Rovelli Carlo, Helgoland (2020), Molari Carlo, Il cammino spirituale del cristiano (2020), Mancuso Vito, I quattro maestri (2020). Il nostro argomento principale è l'importanza delle idee giuridiche e della dottrina giuridica per le decisioni dei tribunali. Il nostro pensiero centrale è l'esperienza della Russia nel bilanciare i valori secolari e religiosi e la pacifica convivenza dei popoli, è importante per la comunità internazionale. Fa parte della grande ricerca, iniziata nel 1990, proseguita in diversi modi, all'UNIPV (con il Prof. J. Ziller) nell'ambito del CICOPS, in particolare.

 

Termini chiave : diritti umani e libertà, pensiero, coscienza, religione, pluralismo, uguaglianza, laicità, neutralità, positivismo, simboli legali, Lady Justice, Sophia, Prudentia, Phronesis, teoria quantistica, Islam, stato di diritto, legittimità, storico-interpretativo conto della politica giudiziaria, complessità.

GIUSTIZIA CIVILE, DISCREZIONE, COSCIENZA, CONSAPEVOLEZZA. TRAMITE PUZZLE GIURIDICI,
SCIENZA, ARTE E DECOLONIALITÀ DELLA CONOSCENZA

18 febbraio 2021

Dr., PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Astratto

La giustizia è importante quanto la salute, l'istruzione. La giustizia è un valore alfa nelle sfere del diritto e della politica. La giustizia civile rimane in costante mutamento. La progettazione di un sistema di giustizia civile sostenibile per il 21° secolo è continuamente discussa a livello nazionale, dell'UE e internazionale. Questo articolo fa parte della ricerca, iniziata nel 1990 con lo studio della Discrezionalità Giudiziaria nel Processo Civile, proseguita a vario titolo, con l'esame del Risarcimento dei danni morali in Italia e Russia presso l'UNIPV con il Prof. Carlo Granelli, in particolare . Si parte dall'ipotesi che la giustizia civile possa essere conseguita non solo attraverso il diritto\riforme giudiziarie ma anche attraverso la mindfulness, possa essere ricercata non solo attraverso il diritto e la politica ma anche attraverso le scienze. Usiamo il concetto di pensiero complesso; Arte e teoria quantistica come enigmi. Esaminiamo l'esistenza convenzionale della giustizia civile che può essere raggiunta in varie forme di contesti politici - democratici e non democratici - in ogni processo, sotto lo stato di diritto.

81nExFA4n-L._AC_SL1500_.jpg

 Visualizza l'articolo 

DSCF0222.jpg

 Prof. Olga Nickole  Kuyan

La domanda principale di questo articolo è: da cosa dipende l'esistenza convenzionale della giustizia civile? Abbiamo proposto l'idea dell'evoluzione verso il Benessere, la Giustizia attraverso la Consapevolezza, usando il termine Evoluzione nel senso di JJ Hurtak: evoluzione spirituale. Questo articolo fa riferimento alla decolonialità per riapprendere i pensieri-eredità che sono stati messi da parte, sepolti, screditati dalle forze della modernità. Quindi, ci riferiamo alle idee di Ivan Ilyin, chiamato il filosofo del fascismo russo di Putin da T. Snyder. L'articolo non solo farà luce sulla natura dell'ordine politico in Russia, ma darà anche un utile contributo alla discussione scientifica sulla mindfulness, all'interno della giustizia civile che è una visione esplicitamente nuova.

 

Parole chiave: I. Ilyin, Esistenza convenzionale della giustizia civile, Regime politico, Costituzione russa, Discrezione, Scienza, Teoria dell'universo olografico, Interazione, Coscienza, Coscienza giuridica, Consapevolezza .

Giustizia discrezionale. Consapevolezza. Teoria dei quanti

01 gennaio 2021

Dr., PhD, PhD Olga Nickole Kuyan

Astratto

Come risultato di un corpus molto limitato di ricerche accademiche sull'influenza della discrezionalità giudiziaria sulla giustizia civile, c'è la questione se la discrezionalità giudiziaria debba essere una componente importante delle riforme della giustizia civile. La questione è cruciale, poiché ci sono ancora molte forze contro la giustizia discrezionale e poca attenzione allo studio completo del fenomeno della discrezionalità giudiziale. Il documento fornisce risposte a tre domande: Perché la giustizia discrezionale? Perché lo sviluppo della giustizia discrezionale comparata? Perché attraverso la mindfulness e la teoria quantistica? Prestiamo attenzione alle interconnessioni di problemi di diversi rami del diritto e ad un contesto interdisciplinare. Questo articolo è stato progettato per esplorare il problema della giustizia discrezionale in un modo nuovo e innovativo. 

REVISIONE DEL DIRITTO DELL'UNIVERSITÀ DI KAZAN ƒ  

 

kazanlawreview.org

Giovane batterista

UNIVERSITÀ DI KAZAN

REVISIONE DELLA LEGGE

kazanlawreview.org

Volume 6,
inverno 2021,
Numero 1 

Intendiamo creare uno spazio di riflessione e comunicazione 24 KAZAN UNIVERSITY LAW REVIEW  Volume 6, Winter 2021, Number 1 in cui le questioni salienti della giustizia discrezionale e il suo contesto possono essere rinegoziate da una varietà di prospettive disciplinari, e riconnettersi con altre discipline. È progettato per favorire una ricollocazione del saggio di giustizia discrezionale tra le altre scienze e può quindi consentire di sviluppare programmi di ricerca innovativi in costellazioni multidisciplinari al di là di un mero focus legale. Qui utilizziamo, tra l'altro, “Le sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo nel procedimento civile della Federazione russa” di AR Sultanov, “Helgoland” del fisico italiano Carlo Rovelli, in uscita a settembre 2020.

 

Parole chiave: riforma della giustizia civile, giustizia discrezionale comparata, sviluppo, mindfulness, teoria quantistica

bottom of page